Le sarde nei campionati nazionali: presentazione giornata.

Altra gara fondamentale per la 360 Monastir che andrà a fare visita alla Meta Catania Bricocity. I siciliani hanno per ora dimostrato di essere una squadra da media classifica che può ambire ai play-off. Per i sardi, rimane il cronico problema del gol, perché la squadra costruisce bene ma non è così precisa e determinata nell’ultimo tiro. Un risultato positivo potrebbe favorire i sardi a mantenere il posto in classifica che attualmente le assicura la salvezza.

Girone A

La Leonardo affronterà la gara contro il Fenice Veneziamestre con il terzo posto saldamente in mano. La gara contro il fanalino di coda potrebbe sembrare una formalità, ma è bene stare attenti e non dare nulla per scontato. Serve una prova all’altezza della squadra, evitando la deconcentrazione.

Girone A

Gara complicata per il Sestu Città Mediterranea che affronta al Paladante il Videoton Crema. I lombardi, quarti in classifica a soli quattro punti dai sardi, sono un avversario temibile, ma non imbattibile. Serve una gara accorta e concentrata per averne la meglio.

Altro derby sardo la Jasnagora che affronta il CCC Coarsa Serramanna. La formazione cagliaritana sta attraversando un ottimo periodo di forma e si fa preferire ai campidanesi, che però hanno, nelle ultime settimane, migliorato molto. Gara da gustare fino in fondo.

Partita in trasferta per l’Elmas che sfiderà dopo il turno di sosta il Castellamonte. Gara insidiosa per i masesi che devono puntare ad un risultato positivo per non farsi raggiungere dagli avversari. Ci si aspetta una gara grintosa da parte della formazione sarda.

Turno di riposo per il Sardinia Futsal.

Girone L

Settima giornata, il programma:

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day
CCC Coarsa Serramanna
Leonardo
Serramanna Palestra Comunale (1413)
13
Elmas C5
Sardinia Futsal
Elmas Palasport Roberto Melis (693)
13

Girone A

Derby di alta classifica per la Jasnagora che ospita la Mediterranea. Gara emozionante, con due squadre che stanno attraversando un ottimo momento di forma. Una vittoria della Jasna potrebbe lanciare molto in alto le ambizioni di primato in classifica; viceversa una vittoria della Med rimescolerebbe le carte e renderebbe ancora più equilibrato il girone.

Partita molto importante per il CUS Cagliari contro la Polisportiva 1980. Universitarie con problemi di risultati piuttosto che di gioco; devono quindi fornire una prova soprattutto di carattere e recuperare i punti persi nelle ultime settimane. La classifica si sta facendo sempre più pericolosa e non bisogna perdere tempo.

Settimana di riposo per il Santu Predu.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day

Girone B

Trasferta laziale per l’Arzachena 2015 che sfida la BRC 1996. Gara non semplice per le galluresi, che però sono in grado, a patto di fare una gara in linea con le utlime prestazioni, di tornare a casa con i tre punti. La classifica ha bisogno di incrementare tutte le settimane.

Partita complicata per lo Shardana Futsal che affronta La 10 Soccer Livorno. Il bel campionato che sta proponendo la formazione di Cabras sarebbe ulteriormente apprezzabile con qualche risultato di prestigio e questa gara può essere un’occasione.

Altro spareggio salvezza per l’Athena Sassari che, fra le mura amiche, se la vedrà con il San Giovanni. Solo un punto divide le due squadre ed una vittoria potrebbe significare allontanare la zona rossa della classifica.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day