Le sarde nei campionati nazionali: presentazione gare della settimana.

Il 360 GG Monastir fa visita al Ciampino Aniene, in una gara fondamentale per la formazione sarda, impegnata con il Padova per non dover occupare il terzultimo posto che vuole dire retrocessione diretta. Non sarà per nulla facile superare la formazione laziale che può a buon diritto ancora sperare nei playoff scudetto, lontani, al momento, tre punti.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day

Finita la stagione regolare, con la Leonardo che accede ai playoff per accedere alla A2 Elite, prima gara prevista per il 29 aprile. Iniziano, invece, i lunghi play off per portare la vincitrice al quarto ed ultimo posto utile per la partecipazione alla serie A della prossima stagione.

Play Off A2 -> A

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day
Benevento
Todis Lido di Ostia
Benevento Palatedeschi (766)
1° turno - andata
Pordenone
Sporting Altamarca
Pordenone Palestra Via Peruzza (1251)
1° turno - andata
Canosa
Itria
Canosa di Puglia Palasport (1457)
1° turno - andata
Green Project Agency Città di Mestre
Pirossigeno Città di Cosenza
Venezia Mestre Palestra Isa Franchetti (398)
1° turno - andata
Active Network
Futsal Cesena
Viterbo Palacus (19)
1° turno - andata
Saviatesta Mantova
Sampdoria Futsal
Mantova Palasport Neolu (1168)
1° turno - andata
Polisportiva Futura
Lazio
San Giovanni Lazzaro Polivalente Coperto (1247)
1° turno - andata
Sicurlube Futsal
Lecco
Regalbuto Palasport Giovanni Paolo (227)
1° turno - andata

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea sfida l’Elmas C5. Ottenuta la promozione diretta in A2 Elite, i giocatori di Sestu possono giocare con la massima serenità il derby. L’Elmas ha ancora qualche briciolo di speranza per giocarsi i playoff promozione, ma non sarà facile perché i punti non vengono regalati da nessuno, ancora meno quando si tratta di un derby.

La Jasnagora affronta la MGM 2000. Sulla carta partono sfavoriti, ma i cagliaritani hanno ancora qualche speranza di playoff. Sarà una partita vera, speriamo in una buona prestazione della formazione cagliaritana, che però ha già ottenuto quanto voleva, la permanenza nella categoria nazionale.

La CCC Coarsa Serramanna incontra fuori casa il Sardinia Futsal. Per entrambe si tratta di una gara improtante. Per la formazione di Serramanna l’occasione per tentare di essere la seconda formazione sarda, mentre ancora di più le motivazioni sono per il Sardinia Futsal, impegnato a fare un punto in più, in queste due ultime gare, del Pavia, per poter mantenere la serie B.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day

Play Off

Al via il primo turno per la conquista dello scudetto di categoria. Il programma:

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day
United Pomezia
Fortitudo Pomezia 1957
Roma Pala To Live (336)
1° turno
Roma C5
Eur Calcio a 5
Pomezia Palalavinium (1244)
1° turno
Fenice Veneziamestre
Antenore Sport Padova
Venezia Mestre Palestra Isa Franchetti (398)
1° turno
Audace Monopoli
Aquile Molfetta
Monopoli Tensostruttura Comunale (1488)
1° turno
PGS Villaurea
Real Termini Rekogest
Palermo Paladonbosco (106)
1° turno
Sampdoria Futsal
Real Five Rho
Campo Ligure Palazzetto dello Sport (644)
1° turno
Eta Beta
Buldog T.N.T. Lucrezia
Fano Circolo Tennis La Trave (883)
1° turno
Benevento
Sporting Sala Consilina
Benevento Palatedeschi (766)
1° turno
Olimpus Roma
Sporting Hornets
Roma Palaolgiata (924)
1° turno
Volare Polignano
Canosa
Polignano a Mare Pala Gino d'Aprile
1° turno
Futsal Pescara 1997
Città di Chieti
Pescara Palarigopiano (72)
1° turno
Futsal Pontedera
Futsal Prato
Bientina Palestra Comunale (1111)
1° turno
Orange Futsal Asti
Domus Bresso
Asti Palasanquirico (334)
1° turno
Sporting Altamarca
Monte Futsal
Maser Palamaser (847)
1° turno
Lazio
Real Fabrica di Roma
Fiano Romano Palasport (1011)
1° turno
Atletico Pressana
Olimpia Verona
Angiari Palasport
1° turno
Atlante Grosseto
Vigor Fucecchio
Grosseto Palazzetto Comunale La Bomboniera (57)
1° turno
Castellana
New Taranto
Castellana Grotte Pala Valle d'Itria (809)
1° turno
Cornedo
Real Bubi Merano
Cornedo Vicentino Paladegasperi (58)
1° turno
Mirto
Casali del Manco
Crosia Palazzetto (735)
1° turno
Sestu Città Mediterranea
Jasnagora
Sestu Pala Dante (382)
1° turno
Itria
Città di Potenza
Martina Franca Pala Wojtyla (260)
1° turno
Futsal Cesena
Modena Cavezzo
Cesena Mini Palazzetto (820)
1° turno
Futsal Giorgione
Green Project Agency Città di Mestre
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
1° turno
Saints Pagnano
Videoton Crema
Merate Palasport (381)
1° turno
CLN CUS Molise
Tombesi
Campobasso Palaunimol (985)
1° turno
Meta Catania Bricocity
Arcobaleno Ispica
Catania Palacatania (1204)
1° turno
Lecco
Selecao Libertas
Lecco Palataurus (948)
1° turno
L 84
Top Five
Settimo Torinese Pala 200 (1463)
1° turno
Pordenone
Futsal Villorba
Villorba Palateatro (312)
1° turno
Aosta
Elledì Futsal
Aosta CS Montfleuri (42)
1° turno
Cormar Futsal Reggio Calabria
Polisportiva Futura
Reggio Calabria Palestra Boccioni (1246)
1° turno
Amici del Centrosocio Sportivo
Italservice Pesaro
Mondavio Comunale
1° turno
A.M.B. Frosinone
Città di Anzio
Alatri Palasport Tecchiena (812)
1° turno
Olimpia Regium
Sant’Agata
Reggio Emilia Arena Sport (1509)
1° turno
Cioli Ariccia
Forte Colleferro
Ariccia Pala Kilgour (216)
1° turno
Viagrande
Sicurlube Futsal
Acireale Palavolcan (365)
1° turno
360 GG Monastir
CCC Coarsa Serramanna
Sestu Pala Dante (382)
1° turno
GEAR Piazza Armerina
Città di Canicattì
Piazza Armerina Palatenda Ferraro (1278)
1° turno
Napoli Futsal
Napoli Calcetto
Cercola Centro Federale Caravita (329)
1° turno

Girone A

Riuscirà la Mediterranea a svegliarsi dal torpore post coppa Italia e mantenere il secondo posto? Ospita la Infinity Futsal Academy, squadra in piena lotta per i playoff, che se non è affrontata con il massimo impegno, può dimostrarsi una brutta gatta da pelare. Serve la migliore Med, anche perché i playoff sono vicinissimi e vanno affrontati ed onorati al meglio delle proprie possibilità.

La Jasnagora gioca in trasferta contro la Polisportiva 1980. Sulla carta il pronostico è per le cagliaritane, non avendo le avversarie più nulla da chiedere al campionato. Ma proprio questa “leggerezza” può essere un fattore che deve convincere la Jasna ad affrontare la gara con la massima concentrazione. La Jasna può e deve essere protagonista dei playoff.

Il CUS Cagliari fa visita al Corticella. L’ultima partita ha dimostrato che le universitarie avrebbero potuto recitare un ruolo ben diverso, ma oramai è andata. Sta nelle ragazze e nella società onorare il loro campionato giocando le ultime partite con impegno e dedizione.

Il Santu Predu affronta in trasferta, nella penultima gara del campionato, il San Marino Academy. La formazione della repubblica del Titano è in piena lotta per i playoff, sarà difficilissimo strappare punti, ma le nuoresi hanno fatto vedere, la scorsa settimana, che non vogliono regalare nulla a nessuno. Arriveranno cariche e venderanno cara la pelle, di questo siamo sicuri.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day

Girone B

L’Arzachena 2015 sfida il Roma Calcio Femminile. Gara che darà un verdetto probabilmente definitivo su chi occuperà il quarto posto nella classifica del girone. Sarà una gara dura, anche perché le giocatrici romane sono in un ottimo periodo di forma, mentre le galluresi stanno sentendo le fatiche di questa stagione. Ma è una gara che non farà sentire stanchezze, va solo giocata e vinta.

L’Athena Sassari si gioca le penultime speranze di salvezza contro la Sabina Lazio calcetto. Gara al limite dell’impossibile per le sassaresi, che devono però cercare di fare punti. La sua avversaria per la salvezza, il CUS Pisa, ha una gara sulla carta più facile e quindi le sassaresi non devono farsi staccare.

Lo Shardana Futsal saluta il pubblico di casa, sfidando la BRC 1996. Fare punti significherebbe la salvezza matematica senza dovere attendere i risultati delle avversarie. Le ragazze di Cabras dovranno giocarsela come se fosse una finale e la vittoria può essere alla loro portata.

DataSquadreOrario/RisultatiStadioMatch Day

Girone A

Settimana di riposo.