Le sarde nei campionati nazionali. Commento

Girone A

Vittoria a pochi secondi dalla fine per la 360 GG Futsal che supera l’Aosta per 2-1. Partita tutta all’insegna dell’equilibrio con il primo tempo concluso a reti inviolate. Nella ripresa subito in vantaggio l’Aosta che viene raggiunta dal 360 GG in meno di due minuti. La rete della vittoria per i cagliaritani a venti secondi dal termine che permette al 360 GG di consolidare il secondo posti in classifica.

Pareggio per 3-3 tra la Leonardo e l’Arzignano; partenza lanciata per gli ospiti che si portano sul 3-0 a metà del primo tempo. La Leonardo reagisce e segna due reti e rimane sotto di una rete alla fine della prima frazione. Nel secondo tempo i cagliaritani premono ma solo a meno di due minuti dalla fine riescono a pareggiare la gara.

Ennesima sconfitta per il Monastir Kosmoto che viene superato dal Lecco con il punteggio di 8-0. Per i campidanesi si aggira lo spettro di non fare neanche un punto fino alla fine del campionato. Speriamo che si riesca invece a superare questa fase terribile e che il Monastir possa dare qualche gioia ai suoi tifosi.

Rimandata al 9 febbraio la sfida tra il Città di Sestu ed il Milano.

Serie A2 a – scorsa settimana

Girone A

La Sardinia Futsal più brutta vista in questo campionato subisce una pesantissima sconfitta sul campo dell’Avis Isola. 11-0 il risultato finale. Non può essere una scusante valida l’assenza del proprio allenatore per i cagliaritani che vedono ora ridimensionarsi le ambizioni di portarsi nei primissimi posti nella classifica finale.

Sconfitta prevedibile per la Jasnagora che viene superata dalla capolista Domus Bresso con il punteggio di 5-1.  I cagliaritani vorranno scrollarsi di dosso il più presto possibile questo risultato e guardare avanti e mantenere la posizione in classifica.

La C’è Chi Ciak riesce nell’impresa di fermare la MGM 2000 e vincere la gara per 7-6. Partita estremamente equilibrata risolta solo nel finale. Ora la classifica dei campidanesi è molto migliorata e sono lontani quattro punti dalla zona play-out.

Nuova sconfitta onorevole per la Mediterranea che cede nel finale all’ Orange Futsal Asti per 3-2. Buona prova dei cagliaritani ma non sufficiente per portare a casa punti. La classifica si è fatta leggermente più pericolosa. Ora sono solo tre squadre che hanno meno punti di loro.

Serie B a – scorsa settimana

Girone E

Altra sconfitta pesantissima per il Domus Chia. L’United Pomezia ha regolato i sulcitani per 14-6, mettendo sempre più evidenti le difficoltà della squadra sulcitana. Difficile pronosticare un cambio di rotta per i sardi che sembrano destinati ad alla retrocessione.

Rinviata al 9 febbraio la partita tra l’Athena Sassari e l’Audace Verona.

Serie A f.le – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone A

Sconfitta per l’Arzachena al cospetto del Pero. 6-4 per le lombarde che si aggiudicano una gara tutto sommato equilibrata. Per le galluresi seconda sconfitta consecutiva che potrebbe ridimensionare le ambizioni di classifica.

Continua il momento magico del CUS Cagliari che supera brillantemente una diretta concorrente per la salvezza con il punteggio di 3-0. Partita mai in discussione, ben condotta dalle universitarie che concludevano il primo tempo sul 2-0. Nella ripresa ancora una rete che dava sicurezza e tranquillità. Ora il CUS può guardare con moderato ottimismo al proseguo del campionato.

Sconfitta con onore per la Santu Predu che perde contro la prima in classifica del VIP Tombolo con il minimo scarto per 1-0. Le nuoresi hanno giocato a viso aperto e pur se il VIP Tombolo ha mantenuto per la maggior parte del tempo le redini dell’incontro, le giocatrici nuoresi non hanno corso particolari problemi in difesa e hanno anche avuto più di un occasione per fare breccia nella difesa delle venete.

Serie A2 f.le a – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone B

La Jasnagora fa sognare i propri tifosi e nel recupero della undicesima giornata impone il pari ed il primo stop alla capolista Pelletterie. Le sarde, autrici di una gara accorta, badando a contenere le avversarie, sono riuscite a portarsi per ben due volte in vantaggio, ma le toscane sono riuscite, anche grazie al portiere di movimento, ad impattare la gara a pochi minuti dal termine. Questa fine settimana la Jasna osserverà un turno di riposo.

La Mediterranea inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno. Supera per 6-1 il Firenze e consolida il secondo posto in classifica. Prima parte della gara equilibrata, a metà del primo tempo la Med riusciva a segnare ripetutamente fino a finire in goleada. Bisogna comunque continuare su questa strada e sperare in qualche passo falso delle Pelletterie, che come la partita con la Jasnagora ha dimostrato, può essere contenuta.

Serie A2 f.le b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone I

Turno di riposo per il campionato.