Le sarde nei campionati nazionali. Commento alle gare della settimana.

Il 360 GG Monastir perde la sfida con il Ciampino Aniene, per 5-2. Gara ben condotta dalla squadra laziale, che ha approfittato delle lacune della squadra sarda. Ora per il 360 ci saranno due partite casalinghe a dir poco decisive. Serrvirà la massima concentrazione per arrivare a tenere a distanza il Petrarca e poter disputare i playout.

Serie A – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

La Leonardo ha riposato questa settimana in attesa di poter disputare i playoff che daranno la possibilità di partecipare, nella prossima stagione, nella serie A2 Elite. Per come ha giocato nella prima parte del torneo, la Leo meriterebbe ampiamente di riuscire ad arrivarci; solo i numerosi infortuni che hanno attanagliato la formazione cagliaritana gli ha costretti ai playoff.

Si è disputato il primo turno di andata per l’unico posto in serie A. I risultati:

Play Off A2 -> A – 1° turno – andata

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Benevento
Todis Lido di Ostia
Benevento Palatedeschi (766)
1° turno - andata
Pordenone
Sporting Altamarca
Pordenone Palestra Via Peruzza (1251)
1° turno - andata
Canosa
Itria
Canosa di Puglia Palasport (1457)
1° turno - andata
Green Project Agency Città di Mestre
Pirossigeno Cosenza
Venezia Mestre Palestra Isa Franchetti (398)
1° turno - andata
Active Network
Futsal Cesena
Viterbo Palacus (19)
1° turno - andata
Saviatesta Mantova
CDM Futsal
Mantova Palasport Neolu (1168)
1° turno - andata
Polisportiva Futura
Lazio
San Giovanni Lazzaro Polivalente Coperto (1247)
1° turno - andata
Sicurlube Futsal
Lecco
Regalbuto Palasport Giovanni Paolo (227)
1° turno - andata

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea supera l’Elmas C5 per 5-3 e si conferma terza forza del campionato, avendo già conquistato matematicamente, la scorsa settimana, la promozione in serie A2. È il giusto risultato per la formazione sestese, che è disputato un campionato ad alto livello, lottando, nella prima fase della stagione, anche per il primato.

La Jasnagora perde 4-2 il confronto con la MGM 2000. Poco male, perché la Jasna, come ormai sta accedendo da alcuni anni, mantiene con tranquillità la categoria, frutto di una società serie, che riesce a programmare con capacità e organizzazione, sia il settore maschile che quello femminile.

La CCC Coarsa Serramanna perde contro il Sardinia Futsal. Il risultato di 4-3 permetta al sardinia di poter sperare ancora nella salvezza, ma sarà decisiva la prossima settimana. Il CCC Coarsa, invece, saluta il proprio pubblico avendo mantenuto con sicurezza il posto in serie B. Ottimo per una realtà come Serramanna, non abituata, in altre discipline, a palcoscenici nazionali.

Serie B a – scorsa settimana

Iniziati i playoff per il titolo di categoria. Passano al secondo turno il 360 GG Monastir che se la vedrà con il Sestu Città Mediterranea

Play Off U19 22-23 – 1° turno

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
United Pomezia
Fortitudo Pomezia 1957
Roma Pala To Live (336)
1° turno
Roma C5
Eur Calcio a 5
Pomezia Palalavinium (1244)
1° turno
Fenice Veneziamestre
Antenore Sport Padova
Venezia Mestre Palestra Isa Franchetti (398)
1° turno
Audace Monopoli
Aquile Molfetta
Monopoli Tensostruttura Comunale (1488)
1° turno
Villaurea
Real Termini Rekogest
Palermo Paladonbosco (106)
1° turno
CDM Futsal
Real Five Rho
Campo Ligure Palazzetto dello Sport (644)
1° turno
Eta Beta
Buldog T.N.T. Lucrezia
Fano Circolo Tennis La Trave (883)
1° turno
Benevento
Sporting Sala Consilina
Benevento Palatedeschi (766)
1° turno
Olimpus Roma
Sporting Hornets
Roma Palaolgiata (924)
1° turno
Volare Polignano
Canosa
Polignano a Mare Pala Gino d'Aprile
1° turno
Futsal Pescara 1997
Città di Chieti
Pescara Palarigopiano (72)
1° turno
Futsal Pontedera
Futsal Prato
Bientina Palestra Comunale (1111)
1° turno
Orange Futsal Asti
Domus Bresso
Asti Palasanquirico (334)
1° turno
Sporting Altamarca
Monte Futsal
Maser Palamaser (847)
1° turno
Lazio
Real Fabrica di Roma
Fiano Romano Palasport (1011)
1° turno
Atletico Pressana
Olimpia Verona
Angiari Palasport
1° turno
Atlante Grosseto
Vigor Fucecchio
Grosseto Palazzetto Comunale La Bomboniera (57)
1° turno
Castellana
New Taranto
Castellana Grotte Pala Valle d'Itria (809)
1° turno
Cornedo
Real Bubi Merano
Cornedo Vicentino Paladegasperi (58)
1° turno
Mirto
Casali del Manco
Crosia Palazzetto (735)
1° turno
Sestu Città Mediterranea
Jasnagora
Sestu Pala Dante (382)
1° turno
Itria
Città di Potenza
Martina Franca Pala Wojtyla (260)
1° turno
Futsal Cesena
Modena Cavezzo
Cesena Mini Palazzetto (820)
1° turno
Futsal Giorgione
Green Project Agency Città di Mestre
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
1° turno
Saints Pagnano
Videoton Crema
Merate Palasport (381)
1° turno
CLN CUS Molise
Tombesi
Campobasso Palaunimol (985)
1° turno
Meta Catania
Arcobaleno Ispica
Catania Palacatania (1204)
1° turno
Lecco
Selecao Libertas
Lecco Palataurus (948)
1° turno
L 84
Top Five
Settimo Torinese Pala 200 (1463)
1° turno
Pordenone
Futsal Villorba
Villorba Palateatro (312)
1° turno
Aosta
Elledì Futsal
Aosta CS Montfleuri (42)
1° turno
Cormar Futsal Reggio Calabria
Polisportiva Futura
Reggio Calabria Palestra Boccioni (1246)
1° turno
Amici del Centrosocio Sportivo
Italservice Pesaro
Mondavio Comunale
1° turno
A.M.B. Frosinone
Città di Anzio
Alatri Palasport Tecchiena (812)
1° turno
Olimpia Regium
Sant’Agata
Reggio Emilia Arena Sport (1509)
1° turno
Cioli Ariccia
Forte Colleferro
Ariccia Pala Kilgour (216)
1° turno
Viagrande
Sicurlube Futsal
Acireale Palavolcan (365)
1° turno
Monastir 1983
CCC Coarsa Serramanna
Sestu Pala Dante (382)
1° turno
GEAR Piazza Armerina
Atletico Canicattì
Piazza Armerina Palatenda Ferraro (1278)
1° turno
Napoli Futsal
Napoli Calcetto
Cercola Centro Federale Caravita (329)
1° turno

Girone A

La Mediterranea fa suo il match contro la Infinity Futsal Academy, avversaria in piena lotta per i playoff. Risultato di 3-1, frutto di una buona gara delle cagliaritane, anche se sembrano ancora lontane dalla condizione migliore, che sarà necessaria ritrovare per disputare al meglio i playoff per la serie A.

Prova di forza per la Jasnagora che supera per 5-1 la Polisportiva 1980. Le cagliaritane sono arrivate nella migliore condizione di forma proprio nel momento più importante della stagione e si candidano a dire la propria nei playoff.

Il CUS Cagliari non si presenta nella sfida con il Corticella. Inevitabile la sconfitta a tavolino che darà il giudice, oltre al punto di penalizzazione e la multa, più severa del consueto perché maturata nella penultima giornata di campionato. A meno che non abbiano avuto una causa di forza maggiore che abbia impedito al CUS di presentarsi alla partita.

Il Santu Predu non parte per disputare la gara contro il San Marino Academy. Vale lo stesso discorso del CUS. Comprendendo lo sconforto per il campionato non andato nel migliore dei modi, dispiace vedere una gloriosa società non riuscire a completare dignitosamente il campionato.

Serie A2 f.le a – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone B

L’Arzachena 2015 perde la sfida per la quarta piazza contro il Roma Calcio Femminile. 4-3 il risultato per le romane, che proprio nel finale di stagione superano l’Arzachena che si dovrà accontentare della quinta piazza, utile comunque a disputare i playoff.

Lo Shardana Futsal saluta il pubblico di casa, con una bella vittoria contro la BRC 1996, superata per 7-5. Il risultato da la matematica salvezza per la formazione di casa, che alla prima partecipazione al campionato nazionale ha offerto ai suoi tifosi una salvezza assolutamente meritata.

L’Athena Sassari perde, come previsto, per 5-3, la gara contro la Sabina Lazio calcetto. Questo risultato, con la contemporanea vittoria del CUS Pisa, mette le sassaresi nella condizione di dover vincere a tutti i costi la prossima gara e sparare nella sconfitta delle universitarie pisane. Solo così si potrà salvare dalla retrocessione diretta e disputare, quanto meno, i playout.

Serie A2 f.le b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone A

Turno di sosta.