Le Sarde nel Nazionale. Commento alle gare.

Girone A

La Leonardo supera l’Altovicentino, anche se una certa fatica, per 5-2 e rimane l’unica squadra del girone a punteggio pieno. Il primo tempo vede subito la marcatura dei veneti che rimangono in vantaggio fino meno di tre minuti dallo scadere. In quei minuti la Leo sfodera un filotto di tre reti che mettono la gara al sicuro. Anche nella ripresa la Leo macina gioco e reti fino alla seconda marcatura degli ospiti che fissa il punteggio sul 5-2.

Serie A2 Elite girone A 23-24 – scorsa settimana

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea non riesce a bissare il successo con la MGM 2000 e si deve accontentare del pari, per 1-1. La formazione sarda non è riuscita ad imporsi sul piano del gioco e soprattutto non è riuscita ad essere incisiva nella fase offensiva. I lombardi hanno invece disputato una gara volenterosa e portano via un punto sicuramente meritato.

Serie A2 a – scorsa settimana

Girone A

Il derby tra la CCC Coarsa Serramanna ed il Sardinia Futsal si risolve con una vittoria per 8-1 per la formazione cagliaritana. Netto il divario espresso dalle due formazioni in questa gara, con il Sardinia che si dimostra superiore in tutto. La formazione del Serramanna da rivedere nelle prossime gare, cambiando registro, se vuole ben figurare in questo campionato.

Buon pari ottenuto in trasferta dal Futsal Alghero impegnato contro il Cardano 91. Il risultato di 1-1 premia la condotta di gara dei catalani che iniziano bene la competizione nazionale e che vuole a tutti i costi mantenere. Sono sulla strada giusta e devono continuare con umiltà come dimostrato nella prima giornata.

Serie B a – scorsa settimana

Girone B

Il Monastir 1983 perde 4-3 nel finale contro il Padova e non riesce abissare il successo del primo turno. Gara sostanzialmente equilibrata che vede però la formazione di casa sempre in vantaggio ma puntualmente rimonatat dai sardi. L’ultima marcatura è stata però fatale e la formazione campidanese deve ritornare in Sardegna a mani vuote e con qualche recriminazione.

Serie B b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Monastir 1983
Real Bubi Merano
Monastir Palestra Comunale (1329)
16
Futsal Atesina
Team Giorgione
Laives Palasport (919)
16
Bissuola
Naonis
Mestre Nuova Palestra Bruno (1504)
16
Futsal Giorgione
Compagnia Malo
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
16
Miti Vicinalis
Manzano BRN 1988
Vazzola Palazzetto dello Sport (1086)
16
Isola 5
Padova
Isola Vicentina Palasport Vallorcola (1446)
16

Girone E

La Jasnagora riesce nell’impresa di espugnare il campo del Club Sport Roma, per 4-3 e tornare a casa con l’intero bottino. È stata una gara combattuta dall’inizio alla fine e grazie al loro carattere indomito i sardi sono riusciti a fare loro. Merito dei ragazzi e della sapiente conduzione dei loro tecnici. Barvi, vedremo se nel corso del campionato riusciranno ad avere un ruolo da protagonisti.

Il Città di Cagliari, acciaccato da infortuni e problemi burocratici perde per 4-2 la gara con la Conit Calcio a 5. Difficile giocare con una rosa dimezzata ma la grinta messa in campo è riuscita a contenere la sconfitta e a mantenere quasi fino alla fine le speranze di fare almeno pari. Se riusciranno a risolvere i loro problemi potranno affrontare il campionato con dignità.

Grave sconfitta per l’Elmas superata per 8-5 dalla U.S. Cures. I giocatori di casa non sono riusciti a prendere in mano il pallino del gioco, che anzi è stato preso con pieno merito dagli ospiti che hanno meritatamente fatta propria la gara. Per i masesi c’è ancora da lavorare molto se vogliono competere nella serie B.

Il Domus Chia perde per 3-1 contro l’Atletico Grande Impero. Qualche segnale di risveglio per i sulcitani, ma ancora troppo poco per riuscire a fare punti. Il lavoro da fare è ancora tanto ed i giocatori dovranno impegnarsi per non ripetere l’ultima esperienza avuta in campo nazionale; ma c’è ancora tempo.

Girone I

Secondo turno di campionato. I risultati:

Under 19 girone I – scorsa settimana

Girone A

Nuova prova di forza per l’Athena Sassari, che supera per 4-1 il Bagnolo. Partenza non felice per le sassaresi che vanno sotto di un gol; ma quest’anno la formazione turritana ha dentro di se tutte la capacità per gestire questi incontri e con calma e caparbietà ha prima rimontato e poi messo al sicuro l’incontro. Ora è prima in classifica in compagnia della Med e si sta preannunciando un annata veramente spettacolare.

La Mediterranea fa sua la partita con una ottima gara esupera per 6-0 il Villaguardia. Gara mai in discussione, con le cagliaritane subito in rete con quattro marcature in pochi minuti. La gara non ha avuto più storia e la Med ha continuato con autorità a mantenere il controllo della gara ed ha portato a termine la partita, mantenendo il primato in classifica a punteggio pieno.

Grande prova della Jasnagora che supera nettamente il Pero, con una vittoria per 4-0 che non lascia spazio ad alcuna recriminazione, oltretutto ottenuta contro una delle maggiori pretendenti al primo posto del girone. Cancellata quindi l’opaca prova della prima giornata, il torneo ha sicuramente ritrovato una delle sue protagoniste.

Serie B femminile girone A 23-24 – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Virtus Romagna
Jasnagora
Rimini Palasport Flaminio (67)
15
L 84
Bagnolo
Brandizzo Pal. Sport Don Antonio Albano (44)
15
Mediterranea
Infinity Futsal Academy
Cagliari Palaconi A (25)
15
Athena Sassari
Futsal Hurricane
Usini Palazzetto Sport (1421)
15
Pero
Villaguardia
Pero Vista Vision Arena (1454)
15

Girone B

Maiuscola prestazione dello Shardana Futsal che liquida la Nuova Comauto Pistoia con il punteggio di 4-0. Le ragazze di Cabras sono venute fuori alla distanza con azioni sempre molto veloci. Riscattato quindi il non felice esordio. Il campionato può dare molte soddisfazioni alla squadra che se si comporterà sempre così potrà puntare ad un campionato tranquillo.

L’Arzachena 2015 pareggia per 3-3 la sfida con il Prato Calcio a 5. Gara che si è accesa nel secondo tempo che hanno evidenziato la voglia di entrambe di fare proprio il risultato. Buona, in ogni caso, la prova delle galluresi. Alla fine la parità accontenta entrambe le squadre che dovranno però organizzarsi meglio per il proseguo della stagione.

Serie B femminile girone B 23-24 – scorsa settimana