Il commento della settimana

Serie C1

Rimangono due le squadre al comando del campionato. La San Sebastiano Ussana regola il rimaneggiato CUS Cagliari per 5-1 mentre la Domus Chia ha maramaldeggiato sulla Dym Sport per 10-1. A punteggio pieno, ma con una partita in meno, anche la ZB Iron Bridge, che ha superato, non senza difficoltà, la Delfino, 6-3 il punteggio finale, che perde quindi la leadership del girone. L’altra ex capolista, la Villacidro Futsal, è stata fermata sul pareggio dal sorprendente Futsal Alghero per 3-3. Prima vittoria dell’Ales che supera in casa in casa la Drillos Team per 6-2 e primo successo anche per lo Sporting Lanusei che sbanca il terreno di Settimo, 8-4 per gli ogliastrini. Ferme per Covid le formazioni dell’Elmas e dell’Oristanese.

Serie C2 girone A

Il primo turno della C2 girone A ha visto il successo esterno della MC5 Mogoro, 10-5 sul San Gavino. Il Futsal Lycans supera 2-0 Il Sibiola Serdiana, mentre il Villaspeciosa fatica ma vince per 4-3 sul San Pio X. A Villasor il San Sperate parte male e viene nettamente superato dalla Futsal Villasor per 8-4. Finisce in parità il match a Calasetta, 5-5 fra i locali e l’Atletico Sestu. Match rimandato per Covid fra Parco Cross Serrenti e Futsal Monastir. Turno di riposo per il Calcio a 5 Gonnesa

Serie C2 a – scorsa settimana