I recuperi delle squadre sarde nei campionati nazionali

Articolo in aggiornamento (Incontri dal 12 al 18 aprile).

Settimana interamente dedicata ai recuperi e alla Final Eight di Coppa Italia di serie A2

Passo in avanti importante verso la salvezza da parte del Monastir Kosmoto, che in una partita emizionante supera la Lazio per 3-2 e si porta a due sole lunghezze dal quartultimo posto, utile per la salvezza immediata; attualmente è occupato prorpio dalla Lazio, ma la squadra campidanese deve disputare ancora due partite. Lazio in vantaggio ad inizio primo tempo, ma il Monastir riesce a pareggiare e a portarsi in vantaggio sul finire della frazione. Nella ripresa, molro equilibrata, sono prima i romani a recuperare la rete di svantaggio ma al 15° minuto la rete dei locali spiananva la strada verso la vittoria.

Sconfitta dolorosa per il Monastir Kosmoto che viene superato dal Nordovest per 5-3. La squadra campidanese ha ancora tre possibilità ma deve fare almeno sei punti per conquistare la salvezza matematica.

La 360 GG Futsal si aggiudica la gara contro il Mirafin per 5-4, ma quanta paura e sofferenza. La squadra lazialenon si è mai arresa e ha dato filo da torcere per tutta la gara. La 360 GG si porta in vantaggio per 2-0, subisce la rete del 2-1 e nel finale una rete per parte e la prima frazione si conlude sul 3-2. A metà ripresa pareggio per la Mirafin ma la 360 riesce a riportarsi in avanti dopo un solo minuto. Ultimo minuto al cardiopalma: pareggia la Mirafin ma la 360 si rituffa in avanti e a 30 secondi dalla fine riesce a mettere a segno la rete della vittoria. Alla 360 servono altre due vittorie per poter accedere matematicamente ai playoff.

L’Ossi San Bartolomeo perde la prima sfida di questa settimana in modo netto, come purtroppo sta accadendo da alcune settimane. La Domus Bresso impone per 11-3, solo la matematica da ancora speranze alla squadra logudorese, ma la logica dice ormai che queste sono del tutto esaurite.

Per l’Ossi San Bartolomeo ennesima batosta contro la MGM, che regola subito la partita che termina con il punteggio di 17-0.

Non si contano più, ormai, le sconfitte dell’Ossi San Bartolomeo con più di dieci reti subite. Questa volta il Lecco si è imposto per 11-1. Con questo risultato anche la matematica condanna l’Ossi alla retrocessione alle categorie regionali.

Si conclude la settimana per l’Ossi San Bartolomeo, che viene sconfitta 11-1 dalla Leon. Per i logudoresi ennesima sconfitta e l’unica speranza di finire in fretta questo anno orribile.

Il Cagliari Futsal incorre in una bruttissima sconfitta contro l’Orange Futsal Asti. La squadra di mister Melis perde infatti per 8-2 e complica nuovamente la possibilità di salvarsi direttamente durante le regular season, ha infatti solo tre punti di vantaggio con la MGM 2000 che avrà dalla sua il recupero con l’Ossi e una migliore differenza reti nei confronti diretti. I cagliaritani non possono più sbagliare e dovranno fare almeno quattro punti nelle prossime due partite.

Nel primo dei due incontri che vede impegnata la Jasnagora contro il Forte Colleferro, è arrivata una vittoria importantissima nella lotta per la salvezza. La compagine cagliaritana allunga dall’ultimo posto di cinque punti. Adesso vede avvicinarsi la possibilità di disputare quantomeno i play out, la salvezza è ancora a sei punti e appare difficile ottenerla, avendo solo una partita in più da disputare rispetto alla formazione del Real Ciampino, che incontreà nell’ultima giornata.

Replica tra la Jasnagora ed il Forte Colleferro. Ancora una volta hanno avuto la meglio i cagliaritani. Il punteggio finale di 4-2, dice con quale tensione si sia giocata la partita decisiva per la salvezza. Con questo risultato la Jasnagora ottiene la matematica certezza di disputare, anche il prossimo anno, la serie B. Ricordando l’utlimo posto della non partecipante Antonio Padovani, retrocessa d’ufficio, l’ottenimento del quart’utlimo posto è cosa fatta.

Bello e combattuto, come si conviene ai derby, il match fra il CUS Cagliari e la Jasnagora. Alla fine la spunta la Jasnagora, squadra a cui servivano di più i tre punti, ma il CUS non le ha regalato nulla. In vantaggio il CUS, la Jasna riesce a pareggiare e solo nella ripresa riesce a centrare la rete della vittoria. Adesso la Jasna è quinta in classifica, superata la VIP Altamarca ed è più che mai in corsa per i play off.

La Jasnagora perde una gara decisiva contro la formazione del Duomo Chieri. Partita incolore per le cagliaritane che non sono apparse in grado di padroneggiare la partita e che hanno palesato anche una condizione atletica non sufficiente. Le piemontesi hanno fatto propria la gara con una rete per tempo e il risultato di 2-0 appare giusto. Ora la possibilità di accedere ai play off si complica per le cagliaritane, che devono sperare in un passo falso della VIP Altamarca e non sarà più sufficiente la vittoria, peraltro non semplice, con il Padova. Alla VIP basta vincere le prossime due gare, la prima della quale in casa con la Mediterranea.

Clamorosa vittoria per la Mediterranea che sbanca il parquet di San Martino di Lupari superando per 2-1 la VIP Altamarca. Questo risultato permette alle cagliaritane di superare la Cometa e indirettamente concede una grande chance alla Jasnagora di partecipare ai playoff promozione.

Larga vittoria del Futsal Osilo sullo Spartak San Nicola. Risultato finale di 8-1 per le logudoresi che blindano il terzo posto a sole tre lunghezze dal Vis Fondi.

Ennesimo successo per il Futsal Osilo che sta concludendo in maniera eccezionale una stupenda stagione. La partita in trasferta contro la Eagles Coppa d’Oro si è conclusa con il risultato per le logudoresi di 4-0. Due gol per tempo hanno scandito la gara. La formazione sarda è a soli tre punti dal secondo posto.

Il Futsal Osilo probabilmente affaticato per i numerosi impegni delle ultime settimane, non va oltre il 2-2 contro il Virtus Ciampino. Terzo posto in cassaforte, ora si appresta ad affrontare i playoff che garantiranno un posto in serie A.

Rinviate a data da destinarsi le tre partite dell’Arzachena previste per questa settimana. In dettaglio: Arzachena contro Spartak San Nicola, Arzachena contro Frosinone e Arzachena contro Best Sport.

Non ancora al meglio della condizione fisica la Santu Predu che perde il confronto con il Progetto Futsal. Le laziali sbancano in palazzetto di Nuoro con il punteggio di 3-0.

Nel primo incontro settimanale la Mediterranea ha superato per 8-4 la Jasnagora. Questo risultato le consente di raggiungere il secondo posto nel girone.

Vittoria della Leonardo sulla Jasnagora con il punteggio di 4-0; i ragazzi della Leo sono ad un passo dalla qualificazione alla fase playoff. Interessante il derby fra la Mediterranea e la 360 GG Futsal. Hanno la meglio i ragazzi del 360, al termine di una gara accesa e combattuta. 5-4 il punteggio finale.

Vittoria per la 360 GG Futsal che supera la Mediterranea al termine di una gara avvincente. Risultato di 4-3. Con questa gara si conclude il girone sardo, che vede la Leonardo aggiudicarsi il passaggio alla fase nazionale.

Finisce nei quarti di finale l’avventura della Leonardo nella sua prima partecipazione alla Coppa Italia di serie A2. La Futsal Cobà ha infatti vinto, con pieno merito, per 6-3, ma la compagine cagliaritana ha disputato una gara coraggiosa e anche, in qualche frangente, sfortunata. Primo tempo con il Cobà che andava in vantaggio per 2-0, nella ripresa le Leonardo accorciava ma non riusciva mai ad arrivare al pareggio, neppure utilizzando, negli ultimi minuti, il portiere di movimento.

I recuperi della settimana

DataClubsOrario/RisultatiLeagueGroundMatch Day
Leonardo
Parco Cross Serrenti
D b
Cagliari Impianto Equity Park
3
Mediterranea
Virtus San Sperate
C2 a
Cagliari Pala Monte Acuto (387)
13
Dym Sport
Monastir Kosmoto
D b
Settimo San Pietro Palestra Scuola Elementare (1010)
4
Polisportiva 1980
Mediterranea
Serie B f.le girone A
Bertinoro Palestra Polivalente (781)
16
Sardinia Futsal
Domus Bresso
Serie B girone A
Cagliari Palaconi A (25)
17
Saints Pagnano
Leonardo
Serie A2 Elite girone A
Rogeno PalaRogeno (589)
20
Sestu Città Mediterranea
Milano
Serie A2 girone A
Sestu Pala Dante (382)
17
Futsal Fucsia Nizza
CCC Coarsa Serramanna
Serie B girone A
Nizza Monferrato Palazzetto Pino Morino (1316)
17
Villacidrese Calcio
CUS Cagliari
C1
Villacidro Palestra C5 (1219)
16
Jasnagora
United Pomezia
Serie B girone E
Cagliari Palaconi A (25)
17
Elmas
Jasnagora
Under 19 girone I
Elmas Palasport Roberto Melis (360)
17
Sardinia Futsal
Città di Cagliari
Under 19 girone I
Cagliari Palaconi A (25)
17
Sestu Città Mediterranea
CCC Coarsa Serramanna
Under 19 girone I
Sestu Pala Dante (382)
17
Leonardo
Domus Chia
Under 19 girone I
Cagliari Palaconi A (25)
17
Littoriana Futsal
Arzachena 2015
Serie B f.le girone B
Latina C.S. Park (1116)
16
Infinity Futsal Academy
Athena Sassari
Serie B f.le girone A
Tombolo Palasport (1305)
16
CUS Cagliari
Futsal Quartu
C f.le
Cagliari Palazzetto CUS (991)
11
Ittiri Sprint
Sardinia Futsal
C f.le
Ittiri Palestra Comunale
11