Le Sarde nel Nazionale. Presentazione gare.

Girone A

La Leonardo affronta l’Altovicentino. Sono tutte gare difficili, ma la Leo ha saputo stupirci e potrebbe continuare a farlo. L’appetito vien mangiando ed una terza vittoria metterebbe i cagliaritani in corsa per i primi posti; staremo a vedere.

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea è atteso dalla sfida con la MGM 2000. La formazione lombarda ha perso la prima partita, ma la squadra è sicuramente forte e non sarà semplice per la formazione sarda avere la meglio. Però la forma dei sestesi è buona e la voglia di vincere farà il resto.

Serie A2 a – questa settimana

Girone A

Derby tra la CCC Coarsa Serramanna e il Sardinia Futsal. La formazione cagliaritana è reduce dal buon pareggio contro il Fucsia Nizza e vorrebbe ripetersi. Il Serramanna, invece, si lecca le ferite della prima giornata, in cui avrebbe potuto raccogliere di più. Gara da vedere con gusto.

Trasferta per il Futsal Alghero che incontra il Cardano 91. Gara subito difficile per i catalani, contro una formazione che ha ben figurato nella prima uscita stagionale. Ma i conti si fanno, come sempre, alla fine della partita e potrebbero essere favorevoli ai sardi.

Girone B

Il Monastir 1983 è in trasferta contro il Padova. Entrambi vincenti alla prima di campionato, vorranno ribadire la loro posizione. Sarà difficile, ma il Monastir può farcela, anche grazie alla nidiata di giovani che compongono la squadra.

Serie B b – questa settimana

Girone E

La Jasnagora fa visita al Club Sport Roma. La formazione capitolina vorrà rimediare al rimo passo falso e per i cagliaritani la gara si farà dura. Ma la Jasna è in grado di lottare contro queste formazioni e perché no riuscire a portare a casa un buon risultato.

Il Città di Cagliari ospita la Conit Calcio a 5. Ha la possibilità di centrare la vittoria se riuscirà a far rendere al meglio tutti i giocatori della rosa. Ne ha i mezzi e così facendo può ambire a disputare un campionato tranquillo.

L’Elmas gioca in casa contro la U.S. Cures. Gara per nulla semplice, la formazione dell’alto Lazio ha già fatto vedere di che pasta è fatta e per i giocatori di Elmas non rimane altro che sfornare una gara al massimo dell’impegno per fare i punti necessari per la permanenza in serie B.

Il Domus Chia è atteso dalla trasferta contro l’Atletico Grande Impero. Dopo la prima tragica partita all’esordio, la speranza è che la squadra sappia reagire in fretta e riuscire a contrastare efficacemente le avversarie. Sembra un compito difficile, ma speriamo non impossibile.

Girone I

Secondo turno di campionato. Le partite:

Under 19 girone I – questa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day

Girone A

L’Athena Sassari, dopo la brillante prova della prima giornata affronta in trasferta il Bagnolo. Non dovrebbe essere difficile per le sassaresi confermarsi con una vittoria, ma gli ostacoli non saranno semplici perché le avversarie hanno saputo reggere molto bene la gara di esordio con la Med. Ma l’Athena quest’anno è veramente forte.

La Mediterranea è in trasferta ed affronta il Villaguardia. La formazione lombarda ha saputo pareggiare la prima partita, in trasferta con la Polisportiva 1980, mentre la Med ha palesato qualche difficoltà. Non sarà facile, ma le sarde possono essere in grado di reggere l’urto avversario e a portare a casa i tre punti.

La Jasnagora attende la visita del Pero, una delle formazioni con maggiori chanche di promozione. La sconfitta iniziale non dovrebbe lasciare ferite nelle cagliaritane, che però devono cercare subito di invertire la tendenza; ma con il Pero non sarà facile. Classica gara da tripla.

Serie B femminile girone A 23-24 – questa settimana

Girone B

L’Arzachena 2015 vola in terra toscana per sfidare il Prato Calcio a 5. I toscani hanno pareggiato nella gara di esordio e probabilmente partano leggermente avvantaggiati rispetto alle sarde; che a loro volta vorranno riscattare la sconfitta in casa. Partita da gustare, speriamo in un buon risultato per le galluresi.

Gara interna per lo Shardana Futsal che ospita la Nuova Comauto Pistoia. Le toscane hanno vinto benissimo nella prima giornata e puntano a bissare la vittoria. Per lo Shardana la gara si preannuncia molto difficile, ma non si deve dare per vinta, ha sicuramente le doti per fermare le giocatrici di Prato e perché no, anche superarle.