Le Sarde nel Nazionale. Commento alle gare.

Girone A

Vittoria sofferta, ma vittoria per la Leonardo che supera il Saints Pagnano per 3-2. Dopo un primo tempo passato ad inseguire la squadra ospite passata subito in vantaggio e raggiunta all’ultimo minuto, si invertono le parti nella ripresa che vede la Leo andare avanti nel punteggio ma recuperata al diciottesimo minuto. Ma nello stesso minuto una rete della Leo riportava i cagliaritani in vantaggio e portavano in porto la vittoria.

Serie A2 Elite girone A 23-24 – scorsa settimana

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea perde in casa per 2-1 contro l’Olympia Rovereto. I trentini riescono ad espugnare con merito il palazzetto di Sestu portandosi in vantaggio di due reti e subendo la marcatura dei giocatori di casa a pochissimo dalla fine, non lasciando tempo per tentare di portarsi in pareggio. È un risultato che mette la formazione sarda in una difficile posizione in classifica e sarà necessario una decisa variazione di passo per rimettere nella giusta direzione il campionato del Sestu.

Serie A2 a – scorsa settimana

Girone A

Il Sardinia Futsal vince in casa la sfida contro il Castellamonte Calcio a 5 per 2-1. È stata una vittoria tutt’altro che semplice per la formazione sarda che però riesce, grazie ai tre punti a riprendere la vetta della classifica. L’importante è fare punti adesso perché il campionato è lungo e difficile e saranno preziosi in caso di risultati negativi. Per il momento la formazione cagliaritana sta meravigliando per il gioco e la posizione stupenda in classifica.

La CCC Coarsa Serramanna perde per 6-3 in casa del Cardano 91. Gara che si è subito rivelata ostica per i sardi che stanno subendo una serie negativa che li ha portati nel fondo della classifica. Occorre cambiare passo per non lasciarsi invischiare nella lotta per la retrocessione che vede due retrocessione diretta e la terzultima ai playout.

Il Futsal Alghero subisce un’altra sconfitta, per 3-1, in casa, ad opera del Varese. La sconfitta fa sprofondare la formazione catalana in piena lotta retrocessione, con un solo punto nel suo score, in penultima posizione. È necessario ritornare ai campi di allenamento con rinnovato impegno e con il lavoro cercare di recuperare i punti persi fino a qui.

Serie B a – scorsa settimana

Girone B

Il Monastir 1983 continua nel suo momento negativo e perde nettamente, per 8-3, in casa del Real Bubi Merano. Netto il divario tra le due formazioni, con la squadra sarda incapace di reagire alla supremazia avversaria. In questo modo la classifica si sta facendo veramente complicata ed il rischio di vedersi invischiata nella lotta per non retrocedere appare sempre più probabile.

Serie B b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Monastir 1983
Real Bubi Merano
Monastir Palestra Comunale (1329)
16
Futsal Atesina
Team Giorgione
Laives Palasport (919)
16
Bissuola
Naonis
Mestre Nuova Palestra Bruno (1504)
16
Futsal Giorgione
Compagnia Malo
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
16
Miti Vicinalis
Manzano BRN 1988
Vazzola Palazzetto dello Sport (1086)
16
Isola 5
Padova
Isola Vicentina Palasport Vallorcola (1446)
16

Girone E

La Jasnagora perde 5-3 in casa contro il Real Ciampino Academy. Sembra essersi spenta la spinta della formazione cagliaritana di inizio campionato che vedono la classifica riportarli verso le posizioni centrali. Occorre cercare dei recuperare i punti persi nelle ultime giornate per risollevarsi ma soprattutto per non farsi avvicinare dalle squadre che al momento si trovano sotto la formazione cagliaritana.

L’Elmas perde 5-1 in trasferta contro il Velletri Tecnology. Gara proibitiva per i masesi, che non riescono ad essere in partita e vengono superati nettamente dagli avversari. È vero che il campionato è molto lungo, ma dalle premesse attuali non vediamo come la formazione sarda possa sentirsi sicura di mantenere la categoria a meno che non si inverta la tendenza delle ultime settimane.

Derby nettamente a favore del Domus Chia che supera il Città di Cagliari, nettamente, per 8-0. Gara mai in discussione che permetta ai sulcitani di conquistare i primi tre punti in classifica e lasciare l’ultimo posto al Città di Cagliari, che sembra avere perso le speranze di inizio campionato trovandosi ad un solo, oltretutto con ricorso pendente, punto in classifica.

Girone I

Quinto turno di campionato. I risultati:

Under 19 girone I – scorsa settimana

Girone A

La Mediterranea fa un solo boccone, in casa, della Polisportiva 1980. Il punteggio di 8-0 non dà spazio a recriminazioni e permette alle cagliaritane ad arrivare alla settimana di riposo in testa a punteggio pieno. Subito in rete, le cagliaritane hanno sciorinato un gioco veloce e brillante che ha inebetito le avversarie che nulla hanno potuto e che riportano la loro prima sconfitta in campionato.

L’Athena Sassari che non ti aspetti stecca la gara con la Infinity Futsal Academy. Il risultato di 1-1, maturato nel finale di gara, con una prima rete sassarese che sembrava avere messo al sicuro il risultato ed un pareggio che ha smorzato gli entusiasmi della squadra sassarese. Niente di perduto, il campionato è lungo e gli scontri diretti delineeranno meglio la classifica del girone, con più di una squadra che si candida al primo posto.

Riposa la Jasnagora.

Serie B femminile girone A 23-24 – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Virtus Romagna
Jasnagora
Rimini Palasport Flaminio (67)
15
L 84
Bagnolo
Brandizzo Pal. Sport Don Antonio Albano (44)
15
Mediterranea
Infinity Futsal Academy
Cagliari Palaconi A (25)
15
Athena Sassari
Futsal Hurricane
Usini Palazzetto Sport (1421)
15
Pero
Villaguardia
Pero Vista Vision Arena (1454)
15

Girone B

Sconfitta 3-1 in trasferta per lo Shardana Futsal superata dalla ANR C5 Roma. Le capitoline, prime in classifica, hanno dovuto lottare non poco per avere ragione delle ragazze di Cabras, che si erano portate in vantaggio per 1-0. La rimonta delle romane ha però resa vana la marcatura e hanno costretto alla resa le sarde che però hanno dimostrato di saper reggere il passo delle migliori formazioni del girone.

Torna alla vittoria l’Arzachena 2015 che batte 4-2 in casa la Littoriana Futsal. Buona la prova delle ragazze galluresi che sono riuscite a superare la coriacea squadra laziale e a migliorare lo stato della classifica. Iniezione di fiducia quindi per le atlete dell’Arzachena in vista delle ulteriori sfide fornite dal calendario di questa affascinante serie B.

Serie B femminile girone B 23-24 – scorsa settimana