Le Sarde nel Nazionale. Commento alle gare.

Girone A

La Leonardo deve arrendersi allo strapotere della Vinumitaly Petrarca, che vince per 6-1 la gara. Formazione cagliaritana apparsa impaurita di fronte ai patavini, che sono subito riusciti a prendersi il vantaggio e a non farsi più raggiungere. Saranno le prossime gare a dire dove la Leonardo potrà posizionarsi in classifica, ora dice quinto posto e quindi playoff.

Serie A2 Elite girone A 23-24 – scorsa settimana

Girone A

Il Sestu Città Mediterranea supera con estremo affanno l’Aosta, con il risultato finale di 3-2. Sembrava tutto facile per i sardi, che passano a condurre di due reti e mantengono il vantaggio per buona parte della gara. Il forcing dell’Aosta nella seconda fase della partita porta sul 2-2 e soli a pochi secondi dal termine il Sestu riesce a rifare sua la partita.

Serie A2 a – scorsa settimana

Turno di riposo.

Girone A

Il Sardinia Futsal riesce a portare a casa la vittoria, per 4-3, contro il Real Five Rho. Aggancio riuscito per la formazione sarda, che si è portata in vantaggio, ma è stata raggiunta dagli ospiti, fino alla rete liberatoria che le ha consentito di vincere la partita.

Il derby sardo sorride al Futsal Alghero che supera per 5-2 la CCC Coarsa Serramanna. Il risultato è importantissimo per la squadra catalana che riesce a mettersi davanti in classifica proprio alla formazione campidanese. Gara equilibrata solo nel primo tempo, con i padroni di casa che però riescono ad avvantaggiarsi e non farsi più raggiungere.

Serie B a – scorsa settimana

Girone B

Il Monastir 1983 perde, come da pronostico, per 4-1, contro la Compagnia Malo. Non era certamente questa la gara dove i giocatori sardi potevano fare punti, ma la partita ha dato anche spunti positivi che potrebbero essere ben sfruttati nelle prossime gare. Non sarà un campionato semplice, ma il Monastir sembra avere i mezzi per potersi salvare.

Serie B b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Monastir 1983
Real Bubi Merano
Monastir Palestra Comunale (1329)
16
Futsal Atesina
Team Giorgione
Laives Palasport (919)
16
Bissuola
Naonis
Mestre Nuova Palestra Bruno (1504)
16
Futsal Giorgione
Compagnia Malo
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
16
Miti Vicinalis
Manzano BRN 1988
Vazzola Palazzetto dello Sport (1086)
16
Isola 5
Padova
Isola Vicentina Palasport Vallorcola (1446)
16

Girone E

La Jasnagora ha ospitato il Mirafin. La gara si è conclusa in parità, 1-1, risultato che sembra un po’ stretto ai cagliaritani, raggiunti dalla formazione laziale senza riuscire a concretare le occasioni che le avrebbero potuto regalare la vittoria. Si rifaranno nel proseguo del campionato.

L’Elmas perde nettamente, per 5-2, la sfida con l’Atletico Grande Impero. Purtroppo le altre formazioni che precedono la formazione masese sono distanti sette punti e sarà difficilissimo, con quuesto ruolino di marcia, poterle raggiungere. Di contro il margine verso le ultime due formazioni è ancora di sei punti e almeno il playout sembra possibile.

Il Domus Chia cede di schianto, per 8-0, tra le mura amiche, con il Club Sport Roma. Non sembra l’annata giusta per la formazione sarda, che si sta avviando a grandi falcate alla retrocessione. Sembra improbabile, ma non certo impossibile, un cambio di rotta, ma bisognerà cambiare registro.

Il Città di Cagliari, riesce, inaspettatamente ad assicurarsi un punto riuscendo a raggiungere il pareggio, per 3-3, in trasferta, nell’alto Lazio, contro l’U.S. Cures. La classifica è purtroppo impietosa e pensare ad un recupero sembra impossibile. Ma il risultato può dare fiducia ad una squadra che se riuscisse a fare bottino pieno in una della prossime partite, potrebbe ritrovare la speranza in una salvezza, almeno tramite i playout.

Girone I

Quindicesimo turno di campionato. I risultati:

Under 19 girone I – scorsa settimana

Turno di riposo per lasciare spazio alla Coppa Italia

Prima sconfitta in assoluto per la Mediterranea che cede, nello spareggio per la Final Four di Coppa Italia, per 6-4 al cospetto del Pero. Vittoria delle lombarde assolutamente legittima, frutto di una gara condotta sempre in pressing che ha portato il Pero a condurre anche per 3-0. La Med questa volta non è riuscita a raggiungere le avversarie, anche se nella ripresa è andata molto vicino al pareggio.

Lo Shardana Futsal pareggia 1-1 nel match contro la ANR Roma C5 e per un pelo non passa alle fasi finali di coppa Italia. La formazione dell’alto campidano era riuscita a portarsi in vantaggio, ma le romane riuscivano a pareggiare. A reti bianche sono finiti i supplementari che alla fine premiano le romane per la migliore posizione in classifica. Lo Shardana esce dalla competizione a testa altissima.

Coppa Italia B fle 23-24 – 2° turno

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
ANR C5 Roma
Shardana Futsal
Fiano Romano Palasport (1011)
2° turno
Atletico Chiaravalle
Soccer Altamura
Chiaravalle Palasport Comunale (427)
2° turno
Mediterranea
Pero
Cagliari Pala Monte Acuto (387)
2° turno
C.M.B. Futsal Team Matera
PSB Irpinia
Salandra Palasport Saponara (691)
2° turno

Finisce al primo turno il cammino del CUS Cagliari. Dopo la sconfitta esterna del primo turno 2-o per il Top Five, anche il secondo turno regala una sconfitta alle universitarie cagliaritane. 3-1 il risultato per le piemontesi che si qualificano per gli spareggi che porteranno alla Final Four.

Coppa Italia Regionale Femminile – 1° turno – 3° settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
CUS Cagliari
Top Five
Cagliari Palazzetto CUS (991)
3° settimana
Poggio a Caiano 1909
Città Giardino Marassi
Firenze Palaisolotto
3° settimana
Palmese 1912
Libertas
Lazzaro Polivalente Coperto
3° settimana
Lions Potenza
New Team Noci
Pantano di Pignola Centro Icaro
3° settimana
Cometa
BO CA Junior
Cernobbio Palazzetto dello Sport
3° settimana
CLT Terni
FB5 Team Rome
Massa Martana Palasport
3° settimana
Santa Maria Apparente
Pescara 1927
Civitanova Marche Vialotto (715)
3° settimana
Progetto Sarno
Futsal San Severo
Nocera Inferiore Palacoscioni (1255)
3° settimana