Le Sarde nel Nazionale. Commento alle gare.

Girone A

Partita senza storia quella della Leonardo che supera il Green Project Agency Città di Mestre con l’eloquente risultato di 12-2. Parte forte la Leo che alla metà del primo tempo conduceva per 3-0. Nella ripresa il risultato era sempre largamente a favore della Leo, al decimo si era sul 7-2, nel finale show cagliaritano fino al finale di 12-2. Male la squadra veneta, ma oggi contro la Leo era veramente difficile.

Serie A2 Elite girone A 23-24 – scorsa settimana

Girone A

Peccato. Il Sestu Città Mediterranea impatta 1-1 contro il Maccan Prata. In vantaggio per buona parte della gara, ha rischiato addirittura la sconfitta nel finale. Questo, comunque, non è un pareggio da buttare via. Ma ora occorrerà fare di più e inanellare il più possibile vittorie per mantenere il secondo posto che è in pericolo per l’avvicinarsi della formazioni avversarie.

Serie A2 a – scorsa settimana

Girone A

Pareggio per 4-4 che lascia un po’ di amaro in bocca per Il Sardinia Futsal opposto al Varese. Non è bastato un ottimo primo tempo in cui i giocatori cagliaritani hanno dominato e concluso per 4-1. Purtroppo il ritorno del Varese si è concretato allo scadere con una rete che ha riportato tutto in parità. È comunque un punto conquistato che si mette in cascina per allontanarsi dalla zona calda della classifica.

Netta sconfitta casalinga per la CCC Coarsa Serramanna: 6-1 per la VDL Fiano Plus. Risultato che fa malissimo e che rende sempre più precaria la situazione di classifica dei campidanesi. Per la gara niente da dire, la formazione ospite è stata superiore in tutto ed il risultato non fa una grinza.

Ennesima sconfitta esterna per il Futsal Alghero che perde 6-1 con il Futsal Fucsia Nizza. Gara senza storia con la formazione catalana incapace di contrastare efficacemente la compagine piemontese, vincitrice con pieno merito. Spernaze di salvezza sempre più flebili in casa algherese, ma occorre lottare ancora e fino alla fine.

Serie B a – scorsa settimana

Girone B

Il Monastir 1983 cede per 7-2 contro il Futsal Giorgione. Nulla da fare per i sardi che non hanno saputo opporre resistenza contro la formazione veneta, superiore in tutto. Ora il cammino riprende per il Monastir, con la consapevolezza che nulla le sarà regalato ed i punti occorrerà conquistarseli ad uno ad uno.

Serie B b – scorsa settimana

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Monastir 1983
Real Bubi Merano
Monastir Palestra Comunale (1329)
16
Futsal Atesina
Team Giorgione
Laives Palasport (919)
16
Bissuola
Naonis
Mestre Nuova Palestra Bruno (1504)
16
Futsal Giorgione
Compagnia Malo
Castelfranco Veneto Isis Florence Nightingale (1508)
16
Miti Vicinalis
Manzano BRN 1988
Vazzola Palazzetto dello Sport (1086)
16
Isola 5
Padova
Isola Vicentina Palasport Vallorcola (1446)
16

Girone E

La Jasnagora vince 4-0 il derby con il Città di Cagliari. Pronostico rispettato con i padroni di casa che mettono subito in chiaro i rapporti di forza. Campionato sempre più convincente per la Jasna. Amaro debutto dell’allenatore in seconda con una formazione, il Città di Cagliari, non in grado di proporre un gioco offensivo efficace.

Derby nettamente a favore dell’Elmas che supera per 5-1 il Domus Chia. Tre punti importanti per i masesi che sperano di iniziare una rimonta, molto difficile in verità, verso la salvezza. Il Domus, da parte sua, incomincia a fare le valigie e salutare la serie B, apparsa troppo complicata per la formazione del Sud Sardegna.

Girone I

Tredicesima di campionato per le formazioni cadette. I risultati:

Under 19 girone I – scorsa settimana

Fermo il campionato per dare spazio al primo turno di Coppa Italia.

Il derby sardo di Coppa Italia tra Mediterranea e Jasnagora si conclude in parità, 3-3 dopo due tempi supplementari. Gara emozionante, sempre condotta sul filo dell’equilibrio. Ritmi compassati per tutto il primo tempo, che si sblocca a pochi minuti dal termine con una rete con il portiere di movimento per la Jasnagora. La ripresa si apre con il pareggio su rigore per la Mediterranea, dopo che un tiro a botta sicura era stato deviato con la mano dal difensore. Rete del vantaggio della Med ma il risultato mutava a pochi minuti dal termine grazie ad una massima punizione per la Jasna. Sul 2-2 i tempi supplementari vedevano la Jasna andare in vantaggio ma a poco meno di un minuto dal termine la Med rimetteva tutto in parità e di conseguenza passava il turno.

Trasferta amara in Lombardia per l’Athena Sassari che perde 9-4 la sfida contro il Pero. Gara che ha visto l’Athena sempre in svantaggio ma che ha sempre tenuto ravvicinate le avversarie. Solo nella ripresa il Pero riusciva a segnare con più continuità e a meritarsi il passaggio del turno. La sfida che porteà alla final-four ligure sarà tra Mediterranea e Pero, esattamente come lo scorso anno.

Grande prestazione dello Shardana Futsal che espugna il campo del Futsal Perugia. È stato di 4-3 il risultato finale, di 2-2 al termine dei tempi regolamentari, con lo Shardana che è riuscito a fare suo con una condotta di gara energica e vibrante. Prossimo impegno per le ragazze di Cabras sarà a Fiano Romano contro la capolista del girone ANR Roma.

Coppa Italia B fle 23-24 – 1° turno

DataClubsOrario/RisultatiGroundMatch Day
Futsal Perugia
Shardana Futsal
Perugia Palasport Pompeo Pellini (207)
1° turno
Pero
Athena Sassari
Pero Vista Vision Arena (1454)
1° turno
ANR C5 Roma
Nuova Comauto Pistoia
Fiano Romano Palasport (1011)
1° turno
Atletico Chiaravalle
Virtus Cap San Michele
Falconara Marittima Palasport Badiali (925)
1° turno
PSB Irpinia
Woman Napoli
Ariano Irpino Palasport (1283)
1° turno
Mediterranea
Jasnagora
Cagliari Pala Monte Acuto (387)
1° turno
C.M.B. Futsal Team Matera
Salernitana
Salandra Palasport Saponara (691)
1° turno
Soccer Altamura
Futsal Prandone
Altamura Palasport Altamura (374)
1° turno